Plato

Al mercato di Bellinzona tra formaggi dell’alpe (sempre i soliti e tutti uguali – ma come fanno??!!!) e pane nero si possono trovare anche citazioni non banali. Un musicista di strada, dentro la sua valigetta, portava scritto questo aforisma: il bello è sempre la manifestazione del buono. Ringrazio questo strambo signore e l’immortale Platone per avermelo ricordato proprio oggi.

Altro aneddoto degno di nota:

stamane ho colloquiato con un signore, proprietario di una catena di negozi bio, che mi ha chiesto le seguenti cose, dialogo avvenuto perchè mi son offerta di lavorare part time per lui…
-Quando sei nata e dove? (subito ha capito che son toro-cavallo e… 4, molto quadrata!
– Cosa ci fai qui? (non lo so perchè son qui… me lo chiedo spesso.)
– Da quanto sei qui? (da un anno, mio marito si è trasferito per lavoro e noi con lui)
– Sei sposata? (è complicato, no convivo 🙂 )
E’ complicato per tutti mi sa…. (mi sa di si!)
– Che lavoro fa tuo marito e quando è nato? (un chimico… curioso, eh?!)
– Un chimico…mmmmm… trasforma la meteria dunque? (bè ci prova in molti sensi….)
– Perchè vuoi lavorare qui? (è vicino casa e amo questi prodotti)
– Compri spesso qui in negozio? (si, spesso)
– Conosci la medicina ayurvedica? (certo, a fondo!, ma è vero!!!)
– Conosci il tedesco? (no mi spiace… ma figurati!)
– Perchè vuoi lavorare visto che hai due bimbe piccole? (sa…. ne ho bisogno)
– Almeno le mandi all’asilo Steiner? (certo, mi son trasferita apposta!)
– Cosa conosci della medicina naturale? (è da anni che non uso medicine, le mie figlie mai ne hanno assunte)

Avete mai avuto colloqui del genere?… fantastico, qui è Svizzera, lui ero un sensitivo… andava a pelle! Niente cv… solo parole e relazione.
Speriamo… mi affido a chi sapete voi!
ciao e buon week end!

Annunci

8 pensieri su “Plato

  1. Pizza pie

    In bocca al lupo! Ora che ho scoperto cosa vuol dire questo augurio te lo faccio volentieri! E non rispondermi quello che si dice di solito: non c’entra niente! Lasciamolo vivere il lupo che porta bene a tutti! 😉

    Rispondi
    1. Acquaviva Autore articolo

      si, vero!
      Ma il tipo era parecchio strano… sensitivo è dir poco! 🙂 Comunque una persona interessante e profonda.
      La Svizzera non è tutta verde e cioccolato… a te intuire perchè!

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...