Waldorf time: Waldorf colors and Waldorf self control

Sono tutta proiettata verso il mio nuovo lavoretto, le mie nuove decorazioni e i miei futuri dipinti.
Oggi ho cercato mille ispirazioni per una versione di Claudia mamma-pittrice molto molto più Waldorf, equilibrata e semplice. In casa nostra questa novità e l’inserimento di Leda hanno portato ottimi imput al mio sistema nervoso che ora è meno drammatico e più calmo. Sgrido di meno le bimbe, parlo molto di più e con toni lievi, gioco tanto, invento giochi, elimino vecchi giochi, riordino sempre tutto e subito.
Mi piace così! Dopo nemmeno 2 settimane di cambiamenti ho già notato miglioramenti in tutta la casa e tra noi in famiglia.

Proverò a darvi qualche suggestione o suggerimento per migliorare la qualità del gioco dei vostri bimbi.
Qui sotto tutte cosette trovare su Etsy.com 

– Regalate o portate in cantina tutti i giochi che i vostri figli non usano mai
– Da piccole ceste in vimini fate delle culle/lettini per le bambole o per i peluches. Con lenzuolini e copertine le bimbe si divertiranno tantissimo!

– Prendete una lampada, anche piccola, di cristalli di sale naturale. Le lampade di sale sono ionizzatori naturali che permettono di riequilibrare il numero di ioni negativi presente all’interno dei locali. La luce arancio che le lampade emanano una volta accese, ha un effetto benefico sia a livello emozionale che spirituale. Il colore arancio, nella cromoterapia, ha un effetto rilassante, stimola la creatività e la gioia di vivere. Ed è vero!!!
– Sostituite piano piano i giochi di plastica con quelli di materiali naturali: legno, feltro, lana cotta, cotone ecc. Il gioco “già pronto” limita la fantasia e la creatività del bimbo. All’asilo nido delle mie bimbe tutti giocano con pigne, sassolini, pezzi di legno di abete limati, gnomi-pesciolini-fatine di feltro, bambole Waldorf ecc.

– Regalate loro delle piccole piantine per la cameretta: innaffiare regolarmente la piantina insegna loro che con un pochino di impegno e amore si può far sbocciare un fiore! 🙂

– Cercate un “figlio” da trapiantare in vaso di CHLOROPHYTUM detto anche Nastrino Si tratta di una deliziosa pianta erbacea, perenne e sempreverde, presente in quasi tutte le nostre case,  molto apprezzata per il fogliame e per le loro scarse esigenze colturali. La maestra super Waldorf mi ha detto che purifica ed equilibria l’energia della casa! Provate!

Presto parteciperò ad una riunione per noi genitori dell’asilo sul tema della pedagogia, prometto che vi terrò aggiornati e che vi farò un bel post dedicato alla visione steineriana dell’educazione!

Annunci

3 pensieri su “Waldorf time: Waldorf colors and Waldorf self control

  1. Marina

    Bene sono lieta che tu ti senta più calma e creativa! Grazie di avermi fatto scoprire perchè mi piace tanto l’arancione, comprerò la lampada e la pianta, la conosco ma non conoscevo i suoi effetti positivi, mentre so di altre piante che purificano l’ambiente dall’inquinamento.

    Rispondi
  2. Pingback: I believe in a Waldorf word! « Acquaviva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...