A Daniele, mio eroe nostalgico.

Ieri sera ho cercato tra le pieghe delle mia stanchezza un pò di compassione per Daniele. Nella vacuità imperante della mia mente ho trovato solamente questa agghiacciante freddura:
“Deve essere brutto sapere che l’unico motivo per ridere (al lavoro) sei tu”.

Povero, mi spiace. L’animo gaudente, grezzo e toscano di Daniele soffre tanto qui in Ticino dove tutti son moderati, seri, lenti perchè molto precisi e tendenzialmente scassaballe.
Con questo post vorrei dirgli di farsi forza e di avere tanta tantissima pazienza! A lui e a tuti voi regalo attimi di ilarità geniale: le supercazzole di Tognazzi (Amici miei, forever!!!). E per chi è strong ecco una delle mie preferita: lo scherzo al cimitero! Scherzo peso, arrogante, sfrontato ma geniale!!! Da non rifare!!!

A Daniele dico un’altra cosa:  goditi l’inno del corpo sciolto 🙂


Ti amo e grazie per farmi ridere anche nella disperazione e nella stanchezza più avvilente.
Grazie per mille altre cose che ti dirò stasera, tra un attimo, adesso praticamente! 🙂
Evviva il Favonio, evviva Ces! Ah ah ah! 🙂
Notte, tua cla

Annunci

5 pensieri su “A Daniele, mio eroe nostalgico.

  1. Marta

    Ciao Claudia ti ho nominata per il premio The Versatile Blogger, ho visto che l’hai già ricevuto ma spero che ti faccia piacere che ti abbia nominata 🙂
    Un abbraccio… Marta

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...