Archivi tag: Radiohead

tendere alle ninfee…

Presto partiremo per Parigi. Stanca e sconquassata finisco piano piano le pulizie dell’appartamento. Benedetto Scambiocasa! Impazzisco dall’impazienza di partire.
Cerco ispirazione nei colori di Monet… penso già alla visita nel suo Giardino di Giverny e vorrei tanto fare foto così (di Renato Cerisola):

Mi affanno a far mille cose per non pensare troppo. In questi giorni ho dei forti tironi verso il passato…. bello e più leggero. Son sicura che coincidono con il mio bisogno di evasione. Vorrei essere libera da tutto e in molti sensi. Vorrei capire meglio me stessa e vorrei ritrovare me stessa da bambina, ma dove cappero sono i miei ricordi?!!!

Vi lascerò con una sfilza di appunti/riflessioni che vorrò rileggere tra 15 giorni nella speranza di aver superato alcuni ostacoli. L’aria parigina dovrebbe ispirarmi un sacco…. lo vorrei tanto!

Legami con il passato = catene nel futuro
Cambiare atteggiamento ed essere presenti nel qui e ora
Essere leggera e positiva
Divenire amorevole e paziente perchè la pazienza è manifestazione dell’Amore vero
Cosa aspetti ad agire?
Risolvere con il passato, scavare a fondo e soffrire davanti alla Medusa!!!
Osservare dentro me stessa > impulsività… che noia.
Liberazione dagli atteggiamenti abituali

Auguro una buona estate a tutti voi amici introspettivi e matti di libertà come me….
Vi saluto con There There canzone che amo, adoro e vivo ogni giorno.

Cambiatevi d’abito, trasformatevi in oro!
Rinnovatevi amici, rinnovatevi!

the versatile blogger (confessione)

Ricevo l’invito da Nadir, solitamente non rispondo alle catene ma questa è sicuramente un modo carino per raccontare cose di me in modo veloce e divertente!
Lo scopo non è altro che raccontare sette cose che, in una qualche maniera, mi caratterizzano e che, però, non sono mai emerse dal blog. Grazie Nadir per l’invito, sarà per me divertente, l’ennesima occasione per vedermi allo specchio! 🙂

1 Sono istintiva, forse troppo

Mi rendo conto che il mio istinto mi guida velocemente e in modo efficace. Ad un primo incontro con uno sconosciuti, già dalla prima stretta di mano capisco tutto. Recentemente ho subito uno “strattone” di presentazione ed ho subito capito che no-no…. non ci siamo! 🙂 Ammetto anche che spesso mi sbaglio, riconosco dunque il limite dell’istinto in questo caso.

2 Amo le cose belle

Subisco dannatamente tanto il fascino della bellezza.
Della natura, nelle persone e dell’arte. Da essa mi faccio rapire ancora volentieri.
Ammetto che come una adolescente mi guardo e riguardo il bel Robert Pattinson come se fosse un dio greco da venerare. Non mi pento, aspetto che passi….

3 Ascolto musica, buona.
Che per me vuol dire Radiohead, Portishead, Bjork ecc. Amo trovare i video delle canzoni: se l’immagine bella è legata ad un buon sound io sono a posto!
Ecco l’esempio, The Rip dei Portishead. Adoro le versioni acusiche come questa The Rip Tom Yorke che suona i Portishead. 🙂

4 Odio la televisione e guardo mal volentieri solo il Tg di Mentana.
Credo di conoscere a fondo il sistema di gestione delle masse. Non voglio far parte di esse. Voglio pensare con la mia testa e perseguo i miei ideali personali e religiosi in modo autonomo emancipandomi dai burattinai….

5 Non sopporto i cori russi, la musica finto rock, la new wave itliana, il free jazz punk inglese, neanche la nera Africa!
Centro un Centro di gravità permanente che non mi faccia mai cambiare idea sulle cose e sulla gente….
🙂 … Over and over again!

Amo Battiato. La citazione è da Centro di Gravità permanente.

6 Amo stare con le mie bimbe

Amo troppo il concetto di famiglia unita. Fortunatamente per ora la mia lo è.

7 Non amo chi non mi rispetta e credo di subire ingiustizie
Devo ancora conquistare la piena consapevolezza che tutti siamo un’unica cosa guidata da un destino già scritto. E che nulla avviene per caso…. Torti, frasi offensive ecc. sono spesso il riflesso di noi stessi nell’atro….